archivio

altra dimensione

inception3

la notte scende e chiude gli occhi,
le città si sfaldano come giornali bruciati
e l’acqua non c’è più.

solo un volo veloce nell’aria
porta il respiro ai pesci.

qualcosa di magico,
come una corrente fredda che improvvisamente
ti avvolge il corpo e ti fa svegliare.
solo cielo, dentro agli occhi e una canzone di Hans Zimmer.

15621886_1908334916065868_985903319919382709_n

stranger-things-banner-600x300

Una puntata di seguito all’altra.
Sono rimasta insieme ai bambini
e alle loro emozioni tutto il tempo.

E’ dai tempi della soffitta della storia infinita con Sebastian
che non mi sento così.
Sempre bambina insieme ai bambini.
Immaginazione, coraggio e paura.

Una serie fantastica.

neverending_story

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: